Alena Seredova, non sono una zoccola. Yespica, uscite brevi ma è in crisi?

Quando si dice tutta testa e cervello, non si sbaglia, nell'ambiente del calcio e
 anche del basket..
Free Image Hosting at www.ImageShack.us"Lui deve decidersi di chiedermi di sposarlo. Io sono all'antica, deve essere l'uomo a farlo". La vita di coppia comunque va benissimo... "Io ho mille regole, Gigi mi chiama 'Il generale'. Free Image Hosting at www.ImageShack.us--
Lui à uno che perde tutto. Ma alla fine, per vivere sereno, ha imparato a fare a modo mio. Posso dire di aver messo ordine nella vita di Gigi". E a proposito di regole, ne confessa una a cui devono attenersi tutti gli
invitati in casa Buffon-Seredova: "Chiunque entri, deve mettersi le ciabatte. Qualcuno fa fatica ad abituarsi. Anche Gigi. I primi tempi lo beccavo sempre con le scarpe in soggiorno. Ora è il primo a portare le ciabatte ai piedi di chi entra in casa". Le due gravidanze in due anni? "Quando sono incinta sono in estasi. I complessi se ne vanno". Ma Alena non ha intenzione di fermarsi qui... "Ci metto la firma per altre cinque di gravidanze così. Sono sicura che il prossimo sarà sempre un maschietto, poi cercheremo una femmina". Free Image Hosting at www.ImageShack.us

I coniugi (ma allora sono sposati? ndr) Gigi Buffon e Alena Seredova la scorsa settimana sono stati beccati a litigare davanti a un distributore di sigarette in viale Thovez, a Torino, con la showgirl che usciva dalla sua Smart urlando. Che la voce abbia qualcosa a che fare con le notizie riportate da un quotidiano locale, secondo cui negli spogliatoi della Juve sarebbero volate parole grosse tra Buffon e Amauri per un apprezzamento fatto da quest'ultimo ad Alena? Smentito da un comunicato dei due giocatori, il gossip è stato riconfermato da alcuni dirigenti. Free Image Hosting at www.ImageShack.usI motivi della lite, però, sarebbero altri. Ma quali altri? Un quotidiano locale torinese sostiene che la moglie di Buffon sarebbe stata oggetto di apprezzamenti piuttosto espliciti da parte dell'ex attaccante del Palermo. "Avances brasiliane per Alena", il titolo dell'articolo. Il 'pissi-pissi' è rimbalzato subito on-line, tra mezze conferme e pettegolezzi del dg Roberto Bettega nella presunta parte del 'pompiere', intervenuto per raffreddare gli animi dei due prima che la lite degenerasse ulteriormente. Secca e immediata la smentita dei due giocatori che in una lettera pubblicata sul quotidiano si dicono indignati per la comparsa di una notizia falsa e "lesiva della reputazione e onorabilità di ciascuno dei sottoscritti". In calce la duplice firma di Buffon e Amauri.
Alle Iene, mentre la Juve giocava in coppa, tutto è buttato in cazzeggio, con eleganza e spirito?

Secondo fiocco azzurro per Seredova-Buffon: è nato David Lee - 02 Nov 2009
Il record di Francesca Lodo: aver accalappiato 5 calciatori di fila - 16 Ott 2009


Ecco, come si fa a pensare che la Seredova sia una zoccola? Non è sposata ma solo per il suo eccesso di tradizionalismo, che la spinge a fare un terzo figlio, in attesa che Buffon le chieda di sposarla. Certamente non una di quelle ragazze da calendario Maxim, che vantano di aver accalappiato 5 calciatori di fila, come la scaltra Francesca Lodo. Mia mamma mi dice che lei non avrebbe mai donato figli a un uomo con cui non è sposata. Mamma cara, i tempi sono cambiati, si può essere dei generali anche senza essere sposate, le dico. Sarà, dice tra sé.

Sono le 15.51 del 21 novembre 2006.


Woodcock: Senta, lei Emilio Fede lo conosce?. Aida: «Emilio Fede sì, è quello di Canale 5, sì, no, Rete 4. L’ho visto una volta, due volte a casa di Lele Mora a cena, lui c’era e basta».
Woodcock: «L’ha mai invitata ad uscire?».
Aida: “No, mai”.
Woodcock: “Né Emilio Fede, voglio dire, né qualcun altro, appunto qualche politico legato a Emilio Fede?».
Aida: «No, no».
Woodcock: «Non adesso, anche in passato».
Aida: «Io non sono mai uscita con Emilio Fede».
Woodcock: «Né, diciamo, tramite Mora nessun uomo politico noto le ha chiesto un appuntamento?».
Aida: «No». Si parla po di uomini politici. Aida sbotta: «No, ma quale politico, no. Se vado con un politico penso che ci faranno sempre sicuramente le foto, no?».
Woodcock: «Non è detto, dipende. Le è mai capitato che Fabrizio Corona o qualcun altro… le ha mai proposto, oltre ai servizi fotografici e alle cose di cui si occupa, di passare una o più serate con imprenditori, banchieri, politici, giornalisti?
Yespica: No, non me lo ha chiesto mai.
W: Però lei aveva una stanza all’hotel «De Russie» .
Y: Sì.
W: Da chi era stata prenotata?
Y: E che ne so io, scusi. Io non lo so. Allora, io della mia vita privata, nel senso io se vado a letto con qualcuno non lo devo dire, sono fatti miei, scusi, no? Io non le vado a dire con chi sono andata a letto o con chi non vado. Non è che nessuno mi obbliga ad andare a letto con qualcuno o di fare…
W: Né Corona?
Y: Figurati se io vado a lavorare con Corona, già litigo perché mi fa pubblicare due copertine di «Playboy» senza la mia autorizzazione. Sa, sto mettendo un avvocato”.
Sin qui i verbali. Ma stamane, in un’intervista rilasciata a “La Repubblica”, a firma Paolo Berizzi, Aida Yespica racconta altri retroscena dell’inchiesta. Eccoli.
«Ho scoperto che per portarmi a letto basta pagare 5 mila euro…», sorride.
Più che divertita, però, Aida Yespica sembra seccata. 25 anni, bellezza mozzafiato, la soubrette venezuelana è sotto contratto con la Lm Management, l´agenzia di Lele Mora.
Arrabbiata?
«Molto. Non fa piacere leggere certe cose. Per una donna, poi…»
Capisco, ma sono intercettazioni telefoniche. Fabrizio Corona, più volte e a persone diverse, lascia intendere che lei si prostituisce per 5mila euro.
«Corona può dire quello che vuole a chi vuole, ma non ci sono prove di quello che dice»
Vuole dire che non vi è conferma che qualcuno abbia pagato per venire a letto con lei?«Non esistono telefonate in cui Corona o altri mi chiedono, come hanno fatto con altre, se sono disponibile per certe cose, o mi mettono in contatto con non so chi».Sta di fatto che lei non ne esce benissimo.
«La mia immagine è stata danneggiata. Ora vedrò che fare».
Querelerà Corona?
«Adesso è in carcere, ma lo querelo, certo che lo querelo».
Quali erano i vostri rapporti?
«Qualche servizio fotografico, qualche copertina. Tutto qua».
E con Lele Mora?
«È il mio agente. Lo stimo e gli voglio bene».
Mora o Corona le hanno mai chiesto di essere compiacente con qualcuno?
«Mai. Partecipo a tanti eventi. Ma è solo immagine, tutto finisce lì».
Nei brogliacci c´è una donna che chiama Corona da Barcellona e gli dice che un imprenditore milionario vorrebbe stare con Aida Yespica. Corona risponde: sì, sì può fare.«Dove sono i colloqui tra me e Corona o tra me e questo signore? Non ci sono».
La cocaina?
«Sono contraria. E comunque se anche fosse, non glielo direi».
Vallettopoli racconta un mondo fatto di corruzione, ricatti, droga e prostituzione.
«Sì, è un mondo un po´ schifoso».Ne fa parte anche lei.«Lavoro nello spettacolo».
Che cosa pensa del pm John Woodcock.
«Ehmmm… È una persona gentile e carina, che fa il suo lavoro».”Fatto sta che Silvio aveva il numero di Aida Yespica sul cellulare, e guardacaso 2+2 fa quattro e gli italiani a differenza di quello che vorrebbero i vari Fede e amichetti del “Il Giornale” non sono babbei. E se fai tanto a rinfrescargli la memoria, chissa che alle prossime elezioni si ricordino che per “Nano Mascarato” le loro figlie hanno un prezzo e che il successo nella TV del cavaliere è puro mercimonio…. Non scappa a nessuno che Aida Yespica lavora in un programmino che si chiama “PAGO IO” e che qualcuno ha Consumato!! Nevvero?!?? Non scappa a nessuno che la Gregoraci si è zittita con un bel contratto televisivo di 3 anni, e che Sottile è Salvo non solo di nome, e l’ha scampata grazie al “PAGO IO” del Caballero, Nevvero?!?? Guarda caso c’è anche una assieme ad ella che ha avuto a che fare con Cattaneo, che sappiamo bene “Quanto faceva valere una comparsata dal buon vecchio Gigi Marzullo”. Chissà come funziona, forse anche qui PAGHI UNA E PRENDI DUE!  Nella Thumb incinta, perché negarsi un servizio fotografico?
Free Image Hosting at www.ImageShack.us
La Yespica invece, non si fidanza con i calciatori, dopo aver fatto un figlio con Matteo Ferrari, ma non ha avuto tempo per sposarsi, ma semplicemente esce in auto con il gigante Marshall, un pallacanestrato americano, per poi rientrare subito, alle due: meglio andare a letto presto, specie se non si è fidanzate.Free Image Hosting at www.ImageShack.us
Aida Yespica avrebbe dovuto essere ospite nella puntata di ieri di "Domenica Cinque", 28 Febb 2010 condotta da Barbara D'Urso, ma ha dato forfait all'ultimo minuto.

La conduttrice non l'ha presa troppo bene, cosi' Lele Mora, agente di Aida e di parecchie dive, è intervenuto telefonicamente per difendere la showgirl.
"Aida è in crisi ultimamente, ha parecchi problemi personali, per questo ha deciso di non partecipare al programma. Sto cercando di aiutarla, vorrebbe mollare momentaneamente la tv per tentare di stare meglio" ha dichiarato Mora.
La D'Urso però non ama molto i "bidoni".