Polo Notatorio Gate. Protezione Civile in azione. Bordellaso?

La colossale speculazione di Ostia, inizia con Veltroni, ora all'antimafia parlamentare, e la decisione di decretare La Grande Opera, per far dirigere le
operazioni alla Protezione Civile del Grande Bertolaso.  Nel video che ho 
 montato c'è solo una piccola parte di tutta la vicenda Mondiali Nuoto Roma, comunque grazie a Le Iene e  La7. E pensare che Le Iene avevano, raccogliendo le segnalazioni della gente, fatto vedere tutto. Poi sono scattati i sequestri, ma tardi.



«Salaria Sport Village», ieri pomeriggio.
La cittadella è blindata, c’è diffidenza, in fondo questo è stato anche il primo Le guardie private scortano
 circolo sportivo sequestrato a Roma dai pm che indagano sulle piscine dei Mondiali di nuoto 2009. Presunte violazioni dei vincoli ambientali: 160 mila nuovi metri cubi costruiti col Tevere a due passi.
i giornalisti fino alla reception e poi li riaccompagnano fuori con gentilezza.
Non è  tutto normale?

maggio 25, 2009...12:18 pm

Mondiali di nuoto: sequestrato il cantiere del Salaria Sport Village

Alla fine il sequestro è giunto. Preannunciato da un’indagine che vede indagati il Commissario delegato ai Mondiali di Nuoto Claudio Rinaldi e il Legale Rapresentante del centro sportivo di Settebagni Salaria Sport Village. Sequestro ad opera del Nucleo di Polizia giudiziaria dei vigili urbani e disposto dal gip Donatella Pavone, su richiesta del pm Sergio Colaiocco, titolare dell’inchiesta . Secondo chi indaga, i beni sequestrati, tra cui anche una piscina, sarebbero abusivi e realizzati senza rispettare il piano urbanistico del Comune di Roma. Domani intanto nell’ambito di questa inchiesta sarà sentito come persona informata sui fatti il sottosegretario alla protezione civile Guido Bertolaso. Per il mensile TRAM si tratta della prima grande soddisfazione, essendo stato nel gennaio scorso il primo ed unico giornale della Capitale (ed il secondo assieme all’Espresso a livello nazionale) a sollevare la questione circa il cantiere del Salaria che sorgeva sulla riva del Tevere, su agro-romano.

Ma se era sotto sequestro, come mai ci andavano 6.000 persone al mese, dove si organizzano eventi incredibili, superlusso, faraonici? Prova a indovinare, al volo: perché si è visto che era tutto a posto, contrariamente a quanto scritto sui giornali. Ma poi, il processo a Bertolaso, che si doveva tenere a Roma, non a Napoli, dove si tiene quello per la sua stretta collaboratrice, non andrà a finire nel nulla, ne siamo certi, nonostante che qualche farabutto abbia definito la Procura romana - Porto delle Nebbie- Però Bortolaso ha detto che ci sono state 4 derubricazioni, quindi al momento, non si fa nemmeno il processo. Ma non parliamo di Porto delle...

Qui un altro video, non mio, da ccentroterra13.vox.com


http://www.italiaonline.tv/playvideo.php?movie=/_ostia/video/polo_pontile_mask.flv