Al-Walid bin Tala, il potere del petrolio.

La repubblica saudita annovera molti tra i miliardari del mondo, compreso la ben
nota famiglia Laden, amici in affari dei Bush dal 1974. Questo filmato esclusivo, della TV francese, ci porta a contatto con il super miliardario (del petrolio),  Prince Al-Walid bin Talal palace قصر الوليد بن طلال , il suo palazzo e quello che ne segue. Anche senza capire il francese è sufficiente guardare. Oh, naturalmente tutti noi siamo artefici delle fortune del Visir. Nel secondo video ci sono tutte le donne dell'Harem, non malaccio. Questo principe, è diventato il Warren Buffet dei paesi arabi, grazie alla sua partecipazione massiccia nel 2000 nella più grande banca alm mondo: Citigroup, le cui azioni, dal record del 2006 di 55 dollari, sono scese nel 2008 a 1,7 dollari! Il presidente in perwona della Banca, l'ha chiamato per farlo entrare nel gruppo di azionisti di peso. Insomma, al solito, gli americani cazzeggiano con i soldi e chi li detiene, in ogni parte del mondo, senza riguardo per altri e qualsiasi aspetti del vivere civile. Dietro Citigroup, è chiaro che c'è il governo e l'intellighenzia americana. Vi ricorda
qualcuno? Ma tanto, potendolo, non lo fareste anche voi? Per non parlare della banalissima vacanza pasquale del miliardario Beppe Grillo? Roba da poveracci!

eccolo!