Ex collaboratrice dell'FBI, Sibel Edmonds,cosa nasconde l'FBI?

Dopo essere stata messa sotto contratto, seguendo gli eventi dell'11 Settembre,
 Sibel Edmonds è stata buttata fuori dalla FBI e anche se ha ottenuto una certa attenzione dai media, lei continua la sua attività volta a smascherare le trame mortali della FBI. Il suo sito è divenuto in pochi anni un must per  tutti quelli che ricercano la verità sull'11/9 e su altri fattacci della politica segreta del Pentagono e del Governo Americano.  http://www.justacitizen.com/
Una delle attenzioni è continuamente rivolta alla NSA, la National Security Agency, che è protetta informalmente da ogni sorta di privilegio, anche riguardo alla sua attività di spionaggio e intercettazioni rivolte ai cittadini americani. Praticamente, nonostante le promesse di Obama, la Nsa continua a godere di ampie coperture governative nella sua attività totalmente fuori legge, cioè illegale di intercettazioni su privati cittadini (e sapete che in America questa roba è tabù).
Per chi conosce l'inglese, può seguire alcuni approfondimenti sul podcast radio di bradblog.com  il sito di Brad Friedman e Desi Doyen. Eh, questi americani, piano piano, fregano anche le grandi industrie della comunicazione.