Sono bipolare? scoprilo con il Mood self report qui.

Se uno è bipolare, cioè ha una alternanza ciclica dal polo depressivo al maniacale
 o ipomaniacale, di solito trascorrono molti anni, prima della diagnosi e quindi di una valida cura. Per il DB tipo 1 il ritardo è di circa 7 anni, mentre per il tipo 2, siamo sugli 11 anni.
Se volete fare un test assai preciso ed affidabile, potete armarvi di penna e un foglio, dove rispondere alle domande che leggete sotto. Scrivetevi il numero della domanda (item) e la risposta (si, no) a fianco. Poi andate in fondo al test per capire e leggervi i risultati.
Al solito, il test è solo una prova da fare da soli, ma che abbisogna della presenza e guida di uno specialista. Quindi, prima di saltare a conclusioni errate, consultare prima e dopo il test, uno specialista.

Free Image Hosting at www.ImageShack.us-Free Image Hosting at www.ImageShack.us-Free Image Hosting at www.ImageShack.us-Free Image Hosting at www.ImageShack.us-Free Image Hosting at www.ImageShack.us-Free Image Hosting at www.ImageShack.us-Free Image Hosting at www.ImageShack.us-Free Image Hosting at www.ImageShack.us-Free Image Hosting at www.ImageShack.us-Free Image Hosting at www.ImageShack.us-Free Image Hosting at www.ImageShack.us-Free Image Hosting at www.ImageShack.us
Come assegnare il punteggio
Ciascuno strumento dello spettro dell’umore è costituito da 161 domande che valutano la presenza o assenza delle caratteristiche di spettro per un periodo di almeno 3-5 giorni durante il corso della vita del paziente o nella settimana o nel mese precedenti la valutazione. Le domande sono organizzate in quattro domini (tre dei quali suddivisi in due sottodomini ciascuno). Vedi alla sezione "algoritmo" in questa pagina per la corretta assegnazione dei punteggi e la loro interpretazione.

Note: ogni item ha il punteggio di "0" (NO), "1" (SI).
Gli items correlati al deficit di funzionamento, e cioe' il 28, 57, 67, 80, 108, 131, 161 non vengono considerati al fine del punteggio.
Items con risposte multiple hanno il punteggio di "1" se si e' risposto 'si' ad almeno una delle risposte.

(1) umore
umore depressivo somma degli items 1 - 27
umore maniacale somma degli items 29 - 56

(2) energia
energia depressiva somma degli items 58 - 66
energia maniacale somma degli items 68 - 79

(3) cognitività
cognitività depressiva somma degli items 81 - 107
cognitività maniacale somma degli items 109 - 130

(4) ritmicità
somma degli items 132 - 160

Punteggio Totale (somma dei punteggi nei singoli domini): range 0 - 153
Soglia Clinica del punteggio totale per ciascun strumento: nessuna determinata fino ad oggi.
Per ciascuna delle quattro dimensioni valutate, confrontate la somma ottenuta con i valori di riferimento: ad es, energia depressiva, valore neutro 0 punti, valore di soglia depressiva netta, 9 punti, cioè tutti, valore medio, 4-5 punti, pari a un livello energetico piuttosto depresso ma non marcato.
In conclusione, se volete farlo, fatelo, ma quanto a conclusioni, lasciatele trarre in modo più preciso e puntuale allo specialista, che oltre al test, si avvarrà della visita e del colloquio clinico, strumenti indispensabili per una corretta diagnosi.
Come sempre, si ringrazia il gruppo di studio di Pisa, allora iniziato dal Prof. Giovan Battista Cassano e dai suoi collaboratori e allievi, per la sistemazione in italiano del questionario.
Ulteriori informazioni riguardo al progetto, potete reperirle
qui  http://www.spectrum-project.org/it/moods/moods.asp.html

Per chiarimenti o consigli, potete scrivere al
Dott. Alfredo Lorenzi  albertolo502@gmail.com
oppure per consulti, e visite, telefonare ore serali
tutti i giorni al 338-9088110 (se spento, il messaggio
sarà comunque registrato dalla centralina, senza segreteria).