Grilli Versiliesi, il mistero Viareggio e i grillini.

C'è un mistero che attanaglia la politica versiliese, almeno quella dei
movimenti e in particolare dei grillini. In televisione si vede e sente parlare tale Max Bertoni, che da tempo si occupa del M5S in Versilia, e proprio, dopo la rielezione del sindaco Buratti di Forte dei marmi, da parte del Pd, riguardo alle ormai prossime elezioni di Viareggio.
Curiosamente, a Viareggio, dal momento che sono iscritto al M5S, non è esistita una lista ufficiale, né non ufficiale del M5S, e inoltre, non esiste nemmeno un gruppo viareggino, che si riconosce in un Meetup. Tanto max Bertoni che altri attivisti del M5S sono parte di un Meet Up di Forte dei Marmi, anche se molti incontri e riunioni sono convocate presso una sede pubblica in località darsena, a Viareggio.
C'è qualcosa che non mi torna e da quanto esposto, dovrebbe essere ben chiaro.
Ora, dal momento che sappiamo che alle prossime elezioni politiche ci sarà una notevole affermazione e del M5S di Grillo, che di altre Liste Civiche, il problema che si pone è la possibilità da parte di un certo numero di persone, di salire sul cavallo vincente per farsi strada in politica.
E' anche vero, che se saliranno sul M5S di cavalcate ne saranno fatte poche, dal momento che nessuno può essere eletto più di una volta ad una carica pubblica.
E' anche vero che non si devono né possono consolidare personaggi che si barcamenano nel menage del M5S, altrimenti di fatto ci sarebbe una vera e propria costituzione di una casta politica direttiva, dentro il M5S stesso.
Per fare un esempio, vedo e sento Favia da almeno tre anni e credo che tra un paio di anni non ne vorrò più sentire e vedere, né lui né quelle che come lui, sono in prima linea nel M5S.
Diversamente, tutto il resto sono belle chiacchiere, come quelle di Renzi, che da sette anni è in politica ad alto livello e continua a parlare di rottamazione.

al



Il giorno 26 ottobre 2012 04:08, Max Bertoni <maxbertoni85@gmail.com> ha scritto:
Ciao Alberto! Sono il Max Bertoni di cui parli nel tuoi articolo. Sicuramente c'è stato un malinteso. Ti chiederei cortesemente perciò di rettificare quando da te affermato.

1 - Sono stato candidato nella lista di Forte dei Marmi da "esterno" in quanto mancava una persona per avere il numero minimo per presentare la lista.
2 - Faccio parte del MoVimento 5 Stelle Versilia stabilmente dal novembre 2007. MoVimento che esiste da prima di quello di Forte dei Marmi.
3 - Sono nato e vivo a Viareggio e ho costruito il gruppo del MoVimento 5 Stelle a Viareggio, che esiste da maggio di quest'anno (in cui è confluito chi faceva parte del M5S Versilia) ed è una realtà affermata.

Ecco un po' di materiale.
http://www.facebook.com/Viareggio5Stelle

Se poi, visto che utilizzi il mio nome (che in realtà è Maximiliano) e il mio cognome, ti potessi firmare con nome e cognome anche tu mi farebbe molto piacere.

Ah, per la cronaca ti informo che martedì 30 ore 21 abbiamo l'assemblea in circoscrizione Darsena/ex-Campo D'Aviazione, via Parri 3.

A presto.



Max Bertoni


Caro Max Bertoni,

risponde alfredo lorenzi, curatore,assieme ad altri amici e amiche, di numerosi blog, come si chiamano oggi e collaboratori al dailypaul e drudgereport).

Intanto non devo rettificare nulla, dal momento che quando scrivo qualcosa sono documentato e ho preso le immagini tue e di altri tuoi amici sul sito che sai, il sito recente infatti recita che siamo tornati, ma al momento che l'ho consultato era chiuso, mentre voi eravate sul sito di Forte dei Marmi. Prendo atto di quanto scrivi, e quando tutto mi apparirà trasparente e chiaro, vedremo, se ci sarete sempre e ne avrò voglia. Non frequento fascebook, dal momento che come sai è controllato dalla  Zia e non è una semplice invenzione di un cretinotto di 25 anni come fanno credere agli imbecilli che abboccano. (vedi i furboni di Casaleggio e associati, che promuovono l'uomo del futuro, interconnesso e sempre a conoscenza di ogni buffonata che si verifica nel mondo).

Allora, una rapida premessa, che tanto non vale la pena perdere molto tempo con fenomeni in via di lancio e di rientro, come i missili della finta missione sulla luna del 1969.

Non ho mai letto su siti Versiliesi, da chiunque tenuti, della disastrosa condizione dei rifiuti 
e della finta raccolta differenziata che tutti paghiamo e nessuno realizza,

Nessuno lamenta con proprietà e specificità le numerose anomalie di Viareggio, l'aria che si respira, una atmosfera da circoletto tutto chiuso tra Misericordia e Croce Verde, che come sai, ormai sono gestiti dalle solite e stesse persone, dal momento che non è mai esistita una destra e una sinistra (te lo dice uno che ha fatto parte di Lotta Continua e conosce tutte le cose per filo e per segno e forse anche più di quello che serve).

Grazie comunque per la risposta, anche se un poco in ritardo, ma tanto quello che pensiamo non lo cambi né te, ne altri: sul M5S ti posso dire come andrà a finire con estrema precisione:
data la mancanza di apertura e di direzione chiara (e non m i venire a dire che non è vero, perché quello che dico è la VERITA', e chi va contro la verità commette un omicidio), i furbetti come Favia e le molte persone Smart e Cool che si vantano di stare nel M5s, finiranno per mandare all'aria tutto e in poco tempo. Oltre a questo, come già ho scritto da tempo e condiviso dai miei amici e amiche del blog, gente come Favia deve uscire fuori dalle ba..e, dal momento che è in politica da troppo tempo e fa il furbetto scaltretto in quel di Romagna da troppo tempo, e da gente che vive in utopie che non hanno un consenso né lo potranno ottenere comunque, a parte i prossimi mesi, dove la protesta farà salire il voto dei movimenti.

Delle iniziative che proponete, come quella dell'incontro formativo, dalla crisi al buon vivere, posso dirti che me ne frego e parecchio, e mi puzzano di roba molto vecchia, già vista da molto tempo, promossa dai fasulli manipolatori delle associazioni delle macchine partitiche travestite da sociale che ben conosciamo. Che poi questa gente non abbia nulla a che vedere con tali emanazioni, non cambia: sono discorsi che sento fare e passare da almeno 25 anni (almeno da quando è finita la mia esperienza negli Arancioni, assieme a quella di altri ex LC (Rostagno, Valcarenghi ecc), da Re Nudo, che da sempre propone il biologico e le esperienze spirituali e alternative.

Credetemi, per quanto in buona fede, che differenza c'è tra voi e quelli che a Pietrasanta e a FdM lavorano per i Centri per  l'Impiego, per poi andare a promuovere il commercio equo e solidale, le iniziative verdi eccetera? (quando si lavora in una struttura pubblica inutile, che propone corsi formativi assurdi e improbabili a spese dei creduloni')? Se vuoi, ti faccio i nomi, come ti ho detto, conosco benissimo il mondo in cui vivo, e con poche telefonate raggiungo subito le conoscenze chiare e precise delle cose. 

Cosi, non  mi sbaglio, quando dico che quelli come te, o faranno politica come i Favia, diventando professionisti, o continueranno a fare i fricchettoni in attesa di entrare nella macchina del lavoro, quello serio, magari con la laurea in tasca, da utilizzare nei soliti e convenzionali, banali modi di sempre. Non mi sbaglio e non mi importa di vedere come va a finire perché nel caso specifico non lo so, (spero di sbagliarmi) ma in generale lo so bene e tutti noi, l'abbiamo già visto.

Su Favia avevo fatto questo articoletto, proprio il giorno prima che scoppiasse il caso Favia, come anche per l'amico Macchiarini, non faccio in tempo a scrivere che il Sistema Toscano della Sanità è al crollo, che il giorno dopo me lo vanno a arrestare. Quando si dice la coincidenza, vero?  http://perdentipuntocom.blogspot.it/2012/08/giovanni-favia-uno-scaltretto-furbetto.html


Ti auguro ogni bene, un abbraccio caloroso e Pace e Amore.



Ricevo da Avvocato Ponzi, richiesta di pubblicare un commento da parte di un membro del M5S.
Come si vede, già era pubblicata tutta la tua lettera, carissimo Maximiliano. Come scritto nella replica all'avvocato Ponzi, sono in attesa di ricevere il commento per pubblicarlo di seguito.
In ogni caso, qual è il punto che non corrisponde a verità o che può dare involontariamente noia?
Come ti ripeto, ho cercato al momento dell'articolo dei Grilli versiliesi e il sito era scritto essere momentaneamente non in uso, mentre ho trovato i nominativi e foto, sul sito di FdM. Dove stava il problema? Comunque, mandami un ulteriore commento, e sarò lieto di aggiungerlo al post. Tieni presente che le mie personali convinzioni sulla sorte del M5S e sul fatto che i suoi componenti, finiranno poi per integrarsi nel flusso sociale più ordinario, non è che una semplice previsione, si potrà sbagliare, ma errare umano est. Considera che nel frattempo è uscito anche un nuovo articolo sulle elezioni in Sicilia, dove mi sembra le cose siano andate più che bene.
Ti ringrazio comunque per aver risposto al sottoscritto e agli altri amici del blog, non ci contavamo proprio e comunque ti assicuro che non c'è niente di personale, dal momento che non ci conosciamo, né nulla contro il M5S, dal momento che lo consideriamo un movimento di persone che portano avanti ideali controtendenza e utopistici, ma per il resto, niente altro da dire. Molto ci sarebbe invece sulle varie amministrazioni locali, ma questa è una storia differente.
E in questo senso, oltre al blog se vuoi, se hai delle tematiche su cui si converge, e credo ce ne siano a bizzeffe, dagli sperperi del pucciniano all'organizzazione complessiva della macchina del carnevale, dal problema dell'inceneritore (ero tra quelli che sostenevano il comitato), alla raccolta differenziata, di fatto poi non effettivamente utilizzata come dovrebbe per l'incenerimento e il recupero, pur pagando costi per un servizio che non viene eseguito. Ma ti ripeto, caro Maximiliano, le problematiche versiliesi e della mia amata Viareggio, in cui ho vissuto per decenni, mi stringono il cuore, se solo penso a come era all'inizio degli anni '70, quando ero un ragazzetto con i calzoncini corti.

Intanto, un abbraccio, pace e amore


16 Giugno 2013
http://www.grilliversiliesi.it/
link funzionante
http://movimento5stelleviareggio.blogspot.it/

VIAREGGIO. Quindici seggi alla maggioranza – di questi ben dieci andranno al Partito Democratico, due a Sinistra Ecologia Libertà e Viva Viareggio Viva, uno alla Federazione della Sinistra -, nove all’opposizione, di cui quattro al Pdl, tre al MoVimento 5 Stelle e uno a testa per due liste civiche, il Movimento dei Cittadini per Viareggio e Torre del Lago Puccini e Viareggio Tornerà Bellissima.
Sarà, dunque, così composto il nuovo consiglio comunale di Viareggio alla luce della vittoria del candidato sindaco Leonardo Betti al ballottaggio per le elezioni amministrative.
Rispetto alla passata legislatura il numero di consiglieri comunali è stato ridotto da 30 a 24, per effetto della nuova normativa.
MAGGIORANZA
Partito Democratico (10): Matteo Martini, Giorgio Fruzza, Chiara Romanini, Elisa Montaresi, Sandra Mei, Franco Paterni, Lorenzo Bertoli, David Zappelli, Elena Tozzi, Andrea Strambi.
Sinistra Ecologia Libertà (2): Geronimo Madrigali, Chiara Bozzoli.
Viva Viareggio Viva (2): Beppe Vannucchi, Luigi Troiso.
Federazione della Sinistra (1): Isaliana Lazzerini.
MINORANZA
Pdl (4): Antonio Cima, Athos Pastechi, Aldo Paoli, Alessandro Santini.
MoVimento 5 Stelle (3): Maximiliano Bertoni, Alfredo Trinchese, Sara Romagnoli.
Movimento dei Cittadini per Viareggio e Torre del Lago Puccini (1):Massimiliano Baldini.
Viareggio tornerà bellissima (1):Rossella Martina
(fotoMania)